Phu Quoc, paradiso del turismo Vietnamita!

spiaggia-phu-quoc-vietnam

Negli ultimi tempi si sente molto parlare dell’isola di Phu Quoc, la più grande del Vietnam quale meta emergente del turismo internazionale. In effetti si tratta di un piccolo paradiso tropicale nelle calde acque del Golfo di Thailandia, quasi al confine con la Cambogia, ma a soli 50 minuti di volo da Ho Chi Minh City (la vecchia “Saigon”). Si tratta di una “destinazione costruita“, nel senso che il governo vietnamita ha deciso una dozzina d’anni di fare di quest’isola una nuova meta turistica internazionale, investendo parecchi soldi in infrastrutture, tanto che Phu Quoc oggi dispone di un aeroporto internazionale di prim’ordine costato 800 milioni di euro e inaugurato solo 4 anni fa. Allo stesso tempo sull’ isola si trovano circa 5.000 strutture alberghiere già operative, calcolando dagli ostelli per backpackers ai villaggi superlusso. volete farvi un’idea sui prezzi? Ecco le offerte last minute per dormire a Phu Quoc:



Booking.com

Eppure l’isola è ancora in costruzione, è facilissimo trovarsi immersi in località ancora in pieno fervore costruttivo, con resort e strade in via di realizzazione un po’ ovunque. Va meglio a nord, che rimane una meta più isolata e nella zona di long beach, che possiamo definire già “matura“.

Vacanze sole e mare: Phu Quoc è affidabile?

Phu Quoc è una meta che viene venduta come meta sole e mare ma è affidabile? Rispetto ai nostri standard bisogna dire che le spiagge e acque di balneazione di Phu Quoc sono inferiori rispetto a quelle della Thailandia e Indonesia per rimanere in zona, o della nostra Sardegna. L’ideale è inserire l’isola in un tour di un paio di settimane che preveda anche la visita del Vietnam e del delta del Mekong. In compenso, sebbene la stagione migliore sia da novembre a marzo essa è vivibile tutto l’anno, così com’è sempre possibile fare il bagno.

Tutti in moto per una vista all’isola:

L’isola si gira tranquillamente con i motocicli che vengono affittati un po’ ovunque per 8/10 euro al giorno (preparatevi a lunghe contrattazioni), ma attenzione alle strade, non sempre ciò che trovate sulla cartina si trova anche nella realtà (potrebbe non essere stata ancora costruita e voi trovarvi in un sentiero fangoso).

Un post condiviso da @__lizquinn in data:

Un post condiviso da Leona Zapletalová (@zapleleo) in data:

Un post condiviso da tihon-creative producer (@_watchmyback_) in data:

Un post condiviso da semdejonge (@semmdejonge) in data:

Attività, locali e vita notturna

L’isola è indubbiamente bella, con numerosi resort direttamente sulla spiaggia, ristorantini e gli immancabili bar in spiaggia, ma non brilla ancora per la vita notturna. Si può cenare intorno agli 8 euro, drink 3-5 euro, lettini dai 2 ai 5 euro a seconda delle località. In compenso durante il giorno si possono svolgere tutte le attività tipiche delle mete balneari, come ad esempio snorkeling e immersioni.

Un post condiviso da Kati Lein (@katileinffm) in data:

Un post condiviso da Traveling around the world (@7asan_3zizi) in data:

Resort:

A proposito di resort se ne trovano di tutti i tipi, anche luxury:

Un post condiviso da Nhật Uyên (@uyenvoga) in data:

Un post condiviso da Света Кононец (@svetochek_ty) in data:

Un post condiviso da Annie Fredette (@annief2219) in data:

Un post condiviso da Matilda Hagman (@tildisexplores) in data:

Le spiagge:

Tra le spiagge più belle ricordiamo Vung bau beach, Ong lang beach, Sao Beach e Bai Dai. Di norma arrivate presto in spiaggia perchè lo spazio non rimane molto dopo che i resort ne hanno occupato la gran parte.

Un post condiviso da Wanderlust (@_matt_vs_world_) in data:

Un post condiviso da It’s Sarah ✌🏽 (@happysarah_akc) in data:

Un post condiviso da Tuan (@tuantnx) in data:

Un post condiviso da Valeriya Kozlova 🍭 (@leraromantika.88) in data:

Un post condiviso da Rebecca Kröger (@larirre) in data:

Un post condiviso da NICOLE THAM (@awaywithai) in data:

Un post condiviso da Henriestte (@henriestte11) in data:

Quanto è bello il mare di Phu Quoc?

L’acqua del mare è trasparente e molto bella certo, ma come detto, abbiamo visto anche di meglio:

Un post condiviso da PLANET HERO (@theplanethero) in data:

Bellissimi i tramonti:

Un post condiviso da Martin Sommerschield (@msommerschield) in data:

Un post condiviso da Nadja Wiedmer (@____nadija____) in data:

Un post condiviso da Aggie (@wanderlust_driven_life) in data:

Dove si trova Phu Quoc:

Phu Quoc

Fonti e links utili:

L’isola di Phu Quoc tutto ciò che devi sapere

I consigli di chi è stato  su TripAdvisor

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.