World Giving Index 2013: Stati Uniti la Nazione più altruista al Mondo, bene anche l’Italia!

world-giving-index-2013

World Giving Index 2013: Ci sono tante curiosità ma soprattutto tante buone notizie nel rapporto “World Giving Index 2013” appena pubblicato dalla CAF (Charities Aid Foundation, prestigiosa organizzazione di beneficienza del Regno Unito) e che certifica come gli Stati Uniti siano stati nel 2012 la nazione al mondo con la maggiore propensione al donare, seguiti nella classifica dell’ altruismo da Canada e – un pò a sorpresa – dal Myanmar. L’Italia è 21ma, ma viene prima della gran parte delle altre grandi nazioni europee.

L’Indice indaga su tre aspetti dell’altruismo, attraverso tre domande rivolte ai cittadini di 135 paesi, ovvero se nell’ultimo mese essi abbiano:

1) Donato denaro a un’associazione non profit;
2) Fatto volontariato presso un’associazione;
3) Aiutato un estraneo, o comunque qualcuno che non conoscevi e che aveva bisogno di aiuto.

Ma al di là delle classifiche la cosa più interessante e importante è che malgrado il calo nella crescita dell’ economia mondiale, il trend dell’altruismo risulti invece in aumento per tutti e tre i quesiti, in particolar modo il 47% delle persone hanno dichiarato di aver aiutato uno sconosciuto, contro il 45% dell’anno precedente. In termini assoluti 200 milioni di persone in più rispetto all’anno precedente hanno aiutato uno sconosciuto in difficoltà, una crescita più che doppia rispetto alle donazioni in denaro e al volontariato. Si è altresì notata una tendenza ad una maggior crescita della generosità verso gli estranei tra la popolazione maschile, che avvicina così quella femminile, mentre quella giovanile (15-24 anni) ha mostrato il maggior aumento di interesse verso il volontariato.

Gli Stati Uniti devono il loro exploit alla grande crescita nell’aiutare in maniera diretta estranei in difficoltà (tante volte ve ne ho parlato anche su questo blog, trovate alcuni esempi qui sotto tra i links utili), mentre nel Myanmar – paese dalla solida tradizione buddista – ben l’85% della popolazione adulta ha dichiarato di aver donato del denaro ai più poveri. Bisogna anche stare attenti nel categorizzare le nazioni, anche se la Cina ad esempio non brilla in classifica, ben 300 milioni di cinesi nell’ultimo anno hanno aiutato degli estranei in difficoltà, e chi è stato lì può testimoniare in maniera diretta di come si tratti di un popolo pronto a dare volentieri una mano se ti si vede in difficoltà 🙂

Questa è la top 10 della classifica delle nazioni più altruiste:

  1. Stati Uniti
  2. Canada
  3. Myanmar
  4. Nuova Zelanda
  5. Irlanda
  6. Regno Unito
  7. Australia
  8. Paesi Bassi
  9. Qatar
  10. Sri Lanka

Segui questo blog  anche su Facebook Google+.

LINKS UTILI:

World Giving Index 2013, scaricalo adesso in formato pdf

Charities Aid Foundation, sito ufficiale

Il Myanmar (o Birmania) su Wikipedia

ESEMPI DI GENEROSITA’ DAGLI USA:

Beast Fit Nation: La Palestra è Gratis se aiuti il tuo Prossimo

Soul Kitchen: Il Ristorante di Bon Jovi dove paghi quanto puoi!

Andre Agassi fonda una scuola per i bambini poveri della sua Las Vegas

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.