Onoterapia: Asini a Genzano per curare Autismo e Alzheimer

onoterapia-roma

Onoterapia alle porte di Roma: Sono tanti gli esempi di generosità da parte di animali nei confronti dell’ uomo, spesso si tratta di veri propri atti di eroismo, ma comunque sempre di atti di amore disinteressato, ne ho parlato spesso anche su questo blog. Ricordo ad esempio Guinness il cane premiato per l’aiuto dato dopo il terremoto in Nuova Zelanda, penso ai cani che hanno a più riprese salvato neonati e bambini, o che sono finiti sotto un’auto per salvare la propria padroncina, o ai randagi capaci persino di salvare un surfista in difficoltà.

Ma poi ci sono tanti animali la cui dolcezza viene utilizzata per la pet therapy, si tratta di solito di cani, gatti, cavalli, ma a Genzano, alle porte di Roma, c`è la prima fattoria all’interno di un ospedale – il Fatebenefratelli – dove attraverso l’onoterapia vengono curati malati affetti da patologie come l’ autismo e Alzheimer.

Sì, proprio il contatto con gli asinelli è in grado di migliorare la qualità della vita di queste persone. E se è ormai noto che prendersi cura di un animale aiuta anche a migliorare il rapporto con se stessi, è sempre bello scoprire come il contatto con un asinello possa aiutare persino i malati di Alzheimer a migliorare dal punto di vista cognitivo e comportamentale, grazie all’ effetto stabilizzante dell’umore che porta con se il contatto con gli animali. Gli asinelli in questione sono 4, se ne conosce persino il nome – Concetta, Yura, Rosina, e la piccola Margot che ha solo un mese – e sono curati dagli operatori di Antas Onlus, un’organizzazione non profit che non solo promuove da anni l’onoterapia, ma presso Tivoli ha organizzato l’ “Happy Valley“, una struttura sperimentale dove laboratori di arte e musica, oltre all’ onoterapia e alla pet therapy, entrano a far parte di un percorso terapeutico strutturato da una equipe di professionisti (cit.).

Anche questo si può annoverare tra gli esempi più belli dell’ Italia migliore 🙂

Segui questo blog anche su Facebook Google+.

LINKS UTILI:

Happy Valley: Sito ufficiale

Antas Onlus: Facebook ufficiale (dal quale ho preso e ritagliato la foto a inizio articolo)

Roma. Al Fatebenefratelli di Genzano una fattoria per l’onoterapia

Asini in corsia per “curare” i pazienti affetti da autismo e Alzheimer

La generosità, virtù animale: altri straordinari esempi

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.