USA: Video Sorveglianza registra Teenagers pagare la Merce in un Negozio chiuso

teenagers-entrano-in-negozio-chiuso-ma-pagano-merce

Si dice con troppa superficialità che l’occasione faccia l’uomo ladro, un detto che quasi ci lascia nelle mani dell’inevitabile, in realtà l’occasione ci da la possibilità di metterci alla prova e dimostrare quanto siamo onesti. Si, di nuovo onestà per la terza volta negli ultimi 5 articoli, perché negli USA sta facendo scalpore quanto successo in un negozio di Wayne, nel nord del New Jersey, dove un gruppo di “famigerati” teenagers è entrato in un negozio credendolo aperto a causa di una serratura rotta e quando si è accorto che qualcosa non andava perché non c’era personale ha comunque preso quello che gli serviva, una cuffia audio e delle batterie, pagando regolarmente. O meglio lasciando i soldi sul bancone.

Il video di sorveglianza ha ripreso il tutto e ora il filmato fa il giro del mondo, bene così. Come dichiarato da uno dei ragazzi, poi rintracciati, “non pensiamo di aver fatto nulla di speciale, abbiamo lasciato il denaro sul bancone perché dovevamo tornare agli allenamenti (fanno parte della squadra di football della William Peterson University)” aggiungendo divertito “il tempo di tornare a casa ad accendere il mio portatile e subito mi son trovato lì in home (nei giornali di news) e all’improvviso mi sono sentito famoso, famoso nel mondo”.

Insomma da parte loro un gran bell’esempio, da parte nostra facciamola finita con i luoghi comuni, piuttosto accendiamo tutti il cervello, nessuno escluso!

Questo è il video di sorveglianza con tanto di ricostruzione computerizzata:

{youtube}R_7pEecJMGk{/youtube}

Vi ricordo anche che per una vita all’insegna della bellezza potete seguire questo blog pure su Facebook!

LINKS UTILI:

Store Camera Catches NJ Teens in Act of Honesty

Onestà in Italia: Ritrovano 2250 Euro e li restituiscono, ma non sono i soli

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.