Aleppo, bambini giocano nel cratere trasformatosi in piscina!

L’abbiamo visto più volte nei filmati in tv e sul web, nella bellissima Siria, terra di grande ricchezza di arte e culture, si va combattendo ormai da diversi anni una sanguinosa guerra civile, che ha provocato centinaia di migliaia di vittime e milioni di esuli. Eppure in una città martoriata dai combattimenti come Aleppo ecco una luce di speranza, dei bambini che giocano in un cratere provocato da chissà quale diavoleria umana e riempitosi di acqua, quasi fosse una piscina.

Bambini e ragazzi ci raccontano come la vita vada avanti anche nelle difficoltà, di quanto sia inutile piangersi addosso e sia necessario reagire. Anche in una situazione così grave è possibile divertirsi e sorridere, mai abbandonarsi unicamente allo sconforto e allo scoramento, bisogna reagire sempre.

Vale per loro e vale a maggior ragione per noi, nella nostra vita quotidiana, assai meno difficile della loro!

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.