Topolino beve dalla bottiglietta di un volontario dopo il terremoto (foto)

Topolino si disseta grazie ai volontari dopo il terremoto

La foto che vedete sopra la pubblico senza avere l’autorizzazione, lo ammetto, fu scattata dai volontari della LAV (la lega antivivisezione) durante i giorni susseguenti il terribile terremoto dell’ Aquila, e poi pubblicata sulla loro rivista (dettero aiuto e sostegno a migliaia e migliaia di animali).

E’ una foto che dice molto su quanta bellezza e bontà ci possa essere al mondo, su quanto tutti abbiano diritto a vivere e ad essere aiutati e accuditi se necessario. Di quanto siano belli sentimenti come gentilezza e generosità, ma anche quanto un animaletto così piccolo (e di solito poco amato) possa invece essere stracolmo di tenerezza e riconoscenza.

Come si fa a negare un pò d’acqua ad un topolino? Forse occorre ripensare profondamente il nostro modo di vivere e di classificare amici e nemici, ammesso e non concesso che ve ne siano, di nemici 🙂

Insomma, una foto che rivedo oggi e che, come allora, mi lascia senza fiato, e soprattutto con un bel sorriso stampato sul volto. Perciò ve la ripropongo pensando di fare cosa gradita 🙂

Sostieni la LAV con il tuo 5 per mille, ecco come fare:


Dona il tuo 5 per mille alla Lav, lega anti vivisezione (Clicca qui per saperne di più)

LINKS UTILI:

Sito ufficiale della LAV

Lega Anti Vivisezione (LAV) su Wikipedia

La LAV su Facebook

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.